Pandolce di Arlecchino

Ingredienti

25 grammi di lievito di birra
1/2 litro di acqua
700 grammi di farina bianca o di farro
5 cucchiai di zucchero
un cucchiaino colmo di cannella in polvere
3 cucchiai di miele
200 grammi di frutta candita
2 cucchiai di semi di papavero

Preparazione

Sciolgo il lievito nell’acqua tiepida, aggiungendo 2 cucchiai di zucchero e 5 cucchiai di farina per favorire l’innesco della lievitazione.
Dopo 15 o 20 minuti si sarà formato un velo di soffice schiuma;
allora aggiungo un po’ alla volta, mescolando dolcemente, il resto della farina passata al setaccio, il miele e lo zucchero rimanente.
Allo stesso tempo aggiungo un cucchiaino colmo di cannella, il miele e il resto dello zucchero. Mescolo ancora per amalgamare ed infine unisco anche i pezzetti di arancia, di cedro e di altra frutta candita.
Dispongo il tenero impasto in stampini individuali antiaderenti, cospargo la superficie con i semi di papavero e lascio lievitare in luogo tiepido per due ore, dopo di che inforno a 200° per 30 o 35 minuti.

Share

Autres propositions en Italie

Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée.

Ce site utilise Akismet pour réduire les indésirables. En savoir plus sur comment les données de vos commentaires sont utilisées.